home

ricerca per: _servizi

Imprenditoria femminile 2011
Le imprese femminili attive al 31.12.2011 ammontano in provincia di Genova a 17.090 su un totale di poco più di 72mila imprese attive. La presenza di imprenditoria femminile tra le imprese è pertanto pari al 23,7% con andamenti variegati nei diversi settori; si passa da quote inferiori al 10% nelle costruzioni e nei trasporti oltre che nelle attività dei settori D e F, a quote superiori al 30% nei casi dell’Agricoltura, nelle attività turistiche (settore I), nel settore N (noleggio, agenzie di viaggio ecc.), nell’istruzione, nella Sanità e assistenza sociale e nelle altre attività di servizi.


Comuni in cifre
Aggiornamento 2015 dei principali dati relativi ai comuni della provincia di Genova, una raccolta che la Camera di Commercio propone al pubblico interessato al territorio genovese. Questa edizione propone una nuova concezione: schede tematiche di dati per ciascun comune.

vers. pdf - (versione per Windows)




2010 - vers. flash - vers. pdf - vers. zip 
I numeri di "Comuni in cifre 2010" - vers. pdf

2008 - vers. pdf 
2006 - vers. pdf


Le società partecipate dagli enti locali. Imprese di servizio pubblico locale.
Rapporto 2007 - vers. ppt


Chi siamo
Il Servizio Statistica e Prezzi della Camera di Commercio di Genova prosegue la tradizionale diffusione della cultura statistica da sempre importante patrimonio informativo dell'Ente e fornisce gratuitamente i dati di cui è in possesso e gli studi di cui è autore a chiunque ne faccia richiesta.
In quest'ottica si è deciso di mettere a disposizione di  tutti il patrimonio di informazioni che dapprima l'Ufficio Studi ha elaborato nel tempo e attualmente lo Sportello Informativo economico-statistico  continua a realizzare on line utilizzando ove possibile visualizzazioni grafiche interattive e accattivanti che possano avvicinare anche i meno esperti all'informazione statistica.
Per 25 anni l'Ufficio Studi ha curato, a partire dal 1985, la pubblicazione della rivista “Economia Genovese”; si tratta di una raccolta di dati e documenti, che spazia dalla congiuntura internazionale alla demografia, dall’agricoltura ai servizi, fornendo al lettore uno spunto per tutti i possibili approfondimenti.
Il Servizio raccoglie ed elabora i dati disponibili riferiti al territorio provinciale con particolare attenzione alle circoscrizioni comunali, i cui dati vengono sistematicamente diffusi attraverso la pubblicazione  “I Comuni in cifre”.
Fornisce contributi monografici su particolari tipologie di imprese (imprenditrici, imprese giovani e imprenditori nati all’estero) o fenomeni di interesse per le imprese (mappatura delle imprese operanti con l’estero, analisi delle assunzioni previste tramite Excelsior).
Il Servizio Statistica e Prezzi è membro del Sistan e si impegna a seguire le linee guida ISTAT per il miglioramento della qualità nella diffusione della statistica ufficiale.

Presentazione - vers. pps

Sistan - link al sito


Il nostro logo

La denominazione focuStudi è creata dalla fusione delle parole focus e studi, la S si fonde, si ingrandisce e si colora di rosso con una forma geometrica, simmetrica in tutti i suoi punti; le parole focu e tudi sono poste ai lati della S in modo simmetrico ed opposto.
La parola focus perde la o che è sostituita dallo storico scudo camerale per fondere in se la tradizione e la novità dei nuovi colori introdotti con il corrente logo camerale; la parola studi acquisisce un pallino rotondo blu che richiama la forma rotonda e il colore dello scudo camerale.
I colori rosso, blu marino e grigio sono acquisiti dal logo camerale e colorano le lettere coerentemente con la simmetria che caratterizza l’immagine.
Il tutto è raccolto nel segno identificativo del sistema camerale, composto dalla "C" di "Camere di Commercio" e dalla "I" di "Italia"che si allungano e si fondono formando un contenitore dinamico che richiama la prua di una nave e che accoglie tutto il sistema camerale.

Adesioni
focuStudi ha aderito al progetto sperimentale Opendataimprese.it promosso dalla Camera di commercio di Trapani e realizzato da Retecamere. Scopo del progetto è stato di dar vita a un’ampia community di Camere di commercio che intendevano condividere dati, progetti, documenti e software sulla piattaforma. Opendataimprese.it è stata la prima piattaforma creata per fornire al Sistema camerale uno strumento in grado di recepire e cogliere le opportunità contenute nel Decreto Crescita appena approvato dal Consiglio dei Ministri ovvero valorizzare e mettere a disposizione delle imprese e dei territori il patrimonio informativo pubblico prodotto dal Sistema.


Opendataimprese - link al sito


 


Contatti
Su focuStudi  il Servizio Statistica e Prezzi della Camera di Commercio di Genova diffonde la cultura statistica da sempre importante patrimonio informativo dell'Ente e fornisce gratuitamente i dati di cui è in possesso e gli studi di cui è autore a chiunque ne faccia richiesta.
Per informazioni:
Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Genova
Settore Statistica e Prezzi - Sportello informativo economico statistico
Indirizzo: Via Garibaldi 4 – 2° piano
Telefono: 010 2704 250-241
Fax: 010 2704 326
E-mail: [email protected]


Registroimprese.it - I dati ufficiali delle Camere di Commercio



Il sito www.registroimprese.it mette a disposizione delle imprese e di tutti gli interessati un servizio on-line di accesso ad alcune informazioni delle imprese iscritte nel Registro. La finalità è esclusivamente di carattere dimostrativo e divulgativo. Le informazioni estraibili gratuitamente sono limitate ad alcuni dati d'impresa, con particolare riferimento ai dati anagrafici.
Non sono ricercabili attraverso questo servizio le imprese cancellate, in liquidazione o soggette a procedimenti concorsuali.
www.registroimprese.it offre inoltre un servizio accessorio per visualizzare all'interno di una mappa geografica l'indirizzo dell'impresa ottenuto a seguito di ricerca anagrafica.


Persone nei servizi in provincia di Genova da 18 anni di età fino a 29 per comune - 3° trimestre 2010
Tabella - vers. xls


10 settembre 2012 - Al via il 9° Censimento generale dell’industria e dei servizi e Censimento delle istituzioni non profit 2011

Dopo quelli dell'agricoltura e della popolazione e delle abitazioni, il censimento economico ha l'obiettivo di fornire un quadro esaustivo della dimensione e delle caratteristiche del sistema produttivo italiano, grazie a tre differenti rilevazioni su imprese, istituzioni non profit, istituzioni pubbliche.
Compilazione del questionario - link esterno
Ecco le date che segneranno l'avanzamento delle operazioni di censimento: 

Monitoraggio tariffe

L'attività di monitoraggio sul servizio di raccolta e smaltimento  dei rifiuti solidi urbani (RSU) e del Servizio Idrico Integrato (SII)  e nello specifico dei corrispettivi applicati alle utenze, avviata nel 2010 dalle Camere di Commercio di Genova e La Spezia, è stata estesa  nel 2012 all'intera Regione Liguria.

I Comuni oggetto delle indagini sono quelli con una popolazione residente pari o superiore a 5 mila abitanti (52 Comuni con l'85% della popolazione residente in Liguria).

L'attività di monitoraggio, iniziata con il recupero dei prospetti tariffari, dei regolamenti dei servizi e delle delibere di approvazione dei corrispettivi  presso le Regioni, i Comuni, le Autorità di Ambito o i gestori, proseguita con il popolamento dell'Archivio delle tariffe e del 

Repertorio Amministrativo degli Atti ufficiali dei Servizi Pubblici locali (TASP)  - link esterno  

e terminata con l'identificazione dei profili "tipo" di utenza domestica e non (con la ricostruzione del relativo onere, al lordo della fiscalità), consente attraverso la diffusione telematica, di accrescere la trasparenza circa i corrispettivi praticati a 80 categorie di utenza non domestica. 


Presentazione - vers. pdf
Rapporto Tariffe Liguria 2015 - vers. pdf
Comunicato stampa - vers. pdf

Presentazione - vers. pdf 
IV trimestre 2012 - vers. ppt


La spesa delle PMI per il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti
- vers. pdf
Verifica la copertura territoriale dell'indagine:
Non domestico
Domestico

La spesa per il servizio idrico - vers. pdf
Verifica la copertura territoriale dell'indagine:
Non domestico 
Domestico


Censimento dell'industria e dei serivizi: si avvicina il 20 dicembre
Il 20 dicembre si chiudono le operazioni censuarie per le tre rilevazioni
in corso: imprese, istituzioni non profit e istituzioni pubbliche.
Fino a quella data resta aperto il canale web per compilazione on line del questionario, valida a tutti gli effetti di legge e consigliata specialmente in
questa fase, ed è ancora possibile restituire il questionario cartaceo
presso gli sportelli degli Uffici Provinciali di Censimento istituiti presso le Camere di commercio


11 giugno 2014 - Check-up della Liguria alla luce dei dati censuari - Salone del Consiglio - Camera di Commercio di Genova - h. 10,00
Nel corso del convegno – organizzato dalla sede Istat per la Liguria e la Camera di Commercio di Genova - sono stati illustrati i principali risultati del 9° Censimento dell’industria e dei servizi e Censimento delle istituzioni non profit. Inoltre, sono state analizzate le fasi del processo della rilevazione censuaria, nonché le valutazioni emerse dall'indagine che ha raccolto i giudizi sulle innovazioni metodologiche. 

Programma
Comunicato stampa
Fascicolo


Genova 2.0 - Strart Up

Quante sono e quali sono le imprese che producono e commerciano prodotti e servizi innovativi ad alto valore tecnologico.
Infografica - vers. png

Censimento generale dell’industria, dei servizi e delle istituzioni non profit 2011


Il data warehouse del Censimento generale dell’industria e dei servizi 2011 che raccoglie il patrimonio informativo relativo alle principali caratteristiche delle imprese, delle istituzioni non profit e delle istituzioni pubbliche, disaggregato a livello territoriale.


Indici dei prezzi al consumo per le famiglie, operai e impiegati F.O.I.
L'inflazione è un processo di aumento del livello generale dei prezzi dell'insieme dei beni e servizi destinati al consumo delle famiglie.
Generalmente è misurata attraverso la costruzione di un indice dei prezzi al consumo.
In Italia, come nella maggior parte dei paesi, il calcolo dell'indice è affidato all'Istituto nazionale di statistica.
L'indice dei prezzi al consumo FOI si riferisce ai consumi dell'insieme delle famiglie che fanno capo a un lavoratore dipendente (extragricolo).
È l'indice usato per adeguare periodicamente i valori monetari, ad esempio gli affitti o gli assegni dovuti al coniuge separato.

Calcola l'indice dei prezzi al consumo F.O.I.


Credito, anno 2014
Studio dei dati della Banca d'Italia su sportelli bancari, impieghi, sofferenze lorde, depositi e servizi bancari  vers. pdf.


Alternanza scuola-lavoro, Laboratori infografici: come utilizzare e rappresentare i dati, anno scolastico 2015-2016
Nell’ambito dell’attività volta a favorire l’Alternanza Scuola-Lavoro è stato realizzato per la prima volta nell’anno scolastico 2015-2016 dal Servizio Statistica e Prezzi della Camera di Commercio di Genova un progetto di diffusione della cultura statistica attraverso l’utilizzo del grafico corretto per l’interpretazione dei diversi fenomeni che ha come destinatari gli studenti dei licei o degli istituti tecnici della provincia di Genova.
L’impostazione dell’attività è stata suddivisa in due fasi:
1° fase: incontro, presso la sede dell’istituto scolastico, introduttivo, descrittivo delle attività camerali, introduttivo e propedeutico alla 2° fase;
2° fase: laboratorio grafico-statistico, presso la sede camerale, per la realizzazione infografiche con dati statistici. Gli studenti, a piccoli gruppi, hanno collaborato tra loro, utilizzato piattaforme gratuite di creazione di infografiche e, sulla base dei dati meteo dell’Università di Genova. hanno realizzato l’infografica rappresentando i giorni di pioggia, la quantità di pioggia e le temperature massime e minime rilevate a Genova.
Per l’anno scolastico 2015/2016 i numeri del progetto sono stati i seguenti:
- 2 istituti scolastici coinvolti: 1 liceo e 1 istituto tecnico a carattere commerciale
- 2 incontri presso le sedi degli istituti scolastici
- 8 incontri presso le sedi camerali
- 2 risorse camerali
- 4 insegnanti (2 per istituto)
- Circa 100 studenti, di entrambi gli istituti, coinvolti delle classi 3°, 4° e 5°
- 30 ore di laboratorio
- 25 infografiche realizzate.

Le attività del 2016 - vers. mp4

Gli elaborati sono stati oggetto di valutazione e i migliori, uno per ciascun istituto scolastico, sono stati premiati il 29 aprile 2016 presso la Sala delle Grida - Palazzo della Borsa nel corso dell'Italian Internet Day.

Miglior elaborato - Vittorio Emanuele II/Ruffini di Genova: Calcagno Deniliuc Natalia e Taipi Esmeralda
Miglior elaborato - Liceo Pertini di Genova: Giulia Vialardi


Altre immagini dell'evento 1 - 2 - 3 - 4 - 5 links esterni (Facebook)


29 aprile 2016 - Italian Internet Day - Laboratori infografici: come utilizzare e rappresentare i dati, anno scolastico 2015-2016 - Premiazione degli elaborati, Palazzo della Borsa
Nell’ambito dell’attività volta a favorire l’Alternanza Scuola-Lavoro è stato realizzato per la prima volta nell’anno scolastico 2015-2016 dal Servizio Statistica e Prezzi della Camera di Commercio di Genova un progetto di diffusione della cultura statistica attraverso l’utilizzo del grafico corretto per l’interpretazione dei diversi fenomeni che ha come destinatari gli studenti dei licei o degli istituti tecnici della provincia di Genova.
L’impostazione dell’attività è stata suddivisa in due fasi:
1° fase: incontro, presso la sede dell’istituto scolastico, introduttivo, descrittivo delle attività camerali, introduttivo e propedeutico alla 2° fase;
2° fase: laboratorio grafico-statistico, presso la sede camerale, per la realizzazione infografiche con dati statistici. Gli studenti, a piccoli gruppi, hanno collaborato tra loro, utilizzato piattaforme gratuite di creazione di infografiche e, sulla base dei dati meteo dell’Università di Genova. hanno realizzato l’infografica rappresentando i giorni di pioggia, la quantità di pioggia e le temperature massime e minime rilevate a Genova.
Per l’anno scolastico 2015/2016 i numeri del progetto sono stati i seguenti:
- 2 istituti scolastici coinvolti: 1 liceo e 1 istituto tecnico a carattere commerciale
- 2 incontri presso le sedi degli istituti scolastici
- 8 incontri presso le sedi camerali
- 2 risorse camerali
- 4 insegnanti (2 per istituto)
- Circa 100 studenti, di entrambi gli istituti, coinvolti delle classi 3°, 4° e 5°
- 30 ore di laboratorio
- 25 infografiche realizzate.

Le attività del 2016 - vers. mp4

Gli elaborati sono stati oggetto di valutazione e i migliori, uno per ciascun istituto scolastico, saranno premiati il 29 aprile 2016 presso la Sala delle Grida - Palazzo della Borsa nel corso dell'Italian Internet Day e pubblicati su questo sito.
L'evento - link esterno
Programma - vers. pdf

Leggi anche...



FocuStudi FOI mobile app
Per la ricerca e visualizzazione dell'indice dei prezzi al consumo FOI, viene usato per adeguare periodicamente i valori monetari, ad esempio gli affitti o gli assegni dovuti al coniuge separato. Disponibile per i dispositivi mobile Apple iOS ed Android.
Focustudi FOI Android Focustudi FOI Apple iOS



Licenza Creative Commons (By-NC-SA) license
FocuStudi is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia License. Based on a work at www.focustudi.ge.camcom.gov.it
Settore Statistica e Prezzi - Sportello informativo economico statistico - Camera di Commercio di Genova

powered by CM2 pulsante.it W3C W3Ccompliant system